fbpx

Ortodonzia

Richiedi un
preventivo gratuito

L’ortodonzia tradizionale

Con i brackets esterni o vestibolari in metallo o in ceramica ha un ruolo insostituibile per l’allineamento dei denti e la correzione delle malocclusioni dentarie, tuttavia ultimamente oltre alle tradizionali procedure sistematiche ortodontiche sono molto richieste delle nuove tecniche: “l’ortodonzia invisibile o l’ortodonzia linguale oppure la tecnica delle mascherine o allineatori invisibili “

Ortodonzia invisibile
L’ortodonzia invisibile rappresenta un approccio innovativo all’Ortodonzia, di cui mantiene principi e finalità (diagnosi, prevenzione e riabilitazione delle malocclusioni dentarie). L’apparecchio invisibile è un sistema ortodontico che fa della trasparenza la differenza fondamentale rispetto ai tradizionali apparecchi. E’ composto da una sequela di mascherine in plastica trasparente termoformate dotate di qualità elastiche che sono in grado di agire con una forza mirata e costante sulle arcate, spostando gli elementi dentali nella posizione corretta. Queste mascherine invisibili correggono i difetti di allineamento grazie a piccoli movimenti progressivi che si producono mascherina dopo mascherina. L’Ortodonzia Invisibile consente al paziente di non dover applicare la classica “ferraglia” costituita da brakets in metallo o ceramica e archi metallici.

L’Ortodonzia linguale
L’apparecchio linguale è un trattamento di tipo fisso in grado di risolvere ogni tipo di problematica ortodontica. Questo apparecchio, posizionandosi sul versante interno della dentatura, è un’ottima soluzione alla problematica estetica sia per i pazienti adulti che adolescenti. La tecnica linguale è stata la prima customizzata grazie alla semidigitalizzazione della procedura. La casa fabbricante ha potuto sistematizzare la produzione di un’apparecchio linguale su misura del paziente con sequenze di lavoro preordinate. Lo spessore estremamente ridotto dell’attacco minimizza le problematiche fonetiche dovute all’ingombro linguo-palatale dell’apparecchio correttivo assicurando al paziente massimo comfort.

Ortodonzia infantile, intercettiva o miofunzionale
Questa branca dell’Odontoiatria ha come scopo principale l’intercettazione e la correzione delle problematiche relative alla crescita cranio-facciale del piccolo paziente nella fase di dentatura mista (presenza di denti decidui e permanenti tra i 5 e i 9 anni). Lo scopo principale dell’ortodonzia intercettiva è quello di prevenire l’instaurarsi di malocclusioni importanti attraverso l’eliminazione di abitudini viziate (come il succhiamente del pollice, ingestione infantile, uso prolungato del ciuccio), il ripristino di una corretta respirazione e la correzione precoce di malocclusione di natura scheletrica o dentale che possono influire negativamente sulla crescita .

Contattaci

CORSO ITALIA 236, Arezzo (AR)

+39 0575 1822341

posta@centroequipedentale.it